Category Archives: Programmi

Come Condividere il Desktop

Oneeko è un programma che permette di condividere il proprio desktop in pochi minuti, potendo così restare in contatto con altre persone nel caso si stia assistendo ad una conferenza, nel caso in cui si stia partecipando a un gruppo di lavoro o a una lezione.

Oneeko è disponibile in due versioni, una gratuita e una a pagamento. La versione free offre numerose funzioni ed è comodissima.

Tra i punti di forza di questo software sicuramente spicca la possibilità di condividere il desktop senza che l’altra persona debba avere installato Oneeko, in quanto il tutto avviene via web browser.Inoltre è possibile connettersi con fino a 8 persone, è possibile scegliere quale parte dello schermo condividere e soprattutto l’ospite può prendere note di quello che sta sentendo attraverso una comoda funzione integrata direttamente nel software. Infine interessante è la possibilità di condividere in modo rapido i file durante la sessione.

Insomma Oneeko è uno dei migliori software del suo genere, sicuramente da provare.

Come Disinstallare Programmi Velocemente

La maggior parte degli utenti disinstalla un programma attraverso l’apposita utility presente nel pannello di controllo, oppure usa un programma di terze parti come CCleaner, ma tutte queste procedure non sono immediate, visto che richiedono un attimo di tempo. Che ne direste invece se con un semplice click del tasto destro si potesse rimuovere qualunque applicazione installata sul pc.

Non sto scherzando, questa procedura è veramente fattibile, a patto che si installi un piccolissimo software, chiamato Menu Uninstaller. Una volta completata la procedura di installazione potrete disinstallare con un click ogni programma presente con un’icona sul desktop.

menuuninstaller

Per fare ciò basta cliccare col destro sull’icona e scegliere la voce Uninstall, creata appositamente dall’applicazione.

Il piccolo tools funziona su tutti i sistemi operativi Windows da Xp a Seven. Consiglio di provarlo, tanto pesa pochissimo, è gratis e può essere molto comodo se amate avere il massimo dal vostro pc nel minor tempo possibile.

 

Come Fare Backup di Gmail

Gmail è certamente un ottimo servizio, considerando anche che è totalmente gratuito, e a volte potrebbe essere utile fare un backup del nostro account.

Oggi, quindi, vi insegnerò a creare un backup del vostro account Gmail, senza fare molta fatica, impiegare troppo tempo o fare cose difficili.

Per fare questo ci serviremo di una semplice e veloce applicazione gratuita, Gmail Backup, disponibile per Windows e Linux. Per creare, quindi, il backup non dovremo fare altro che scaricare l’applicazione, installarla ed avviarla.

Quando la avvieremo, ovviamente, ci chiederà i dati del nostro account Gmail, quindi immettiamoli, dopodiché dovete selezionare la cartella in cui salvare le mail e scegliere le mail che vogliamo salvare.

Gli ultimi due moduli, ci permettono, se lo desideriamo, di fare un backup delle mail che vogliamo, come ho detto prima, per esempio possiamo selezionare di fare un backup di tutte le nuove mail, oppure solo quelle di un certo mese.

Dopo aver impostato tutto dovete solo cliccare su Backup et voilà, il programma inizierà a fare un backup delle mail.

Come Comprimere File Flash

La velocità con cui è possibile navigare in rete è sempre aumentata di anno in anno, fino a raggiungere le velocità attuali, molto più avanzate rispetto al passato.

Le velocità che oggi riusciamo a raggiungere ci permettono di navigare e scaricare dalla rete in modo molto veloce, cosa assolutamente impensabile nell’era dei modem 56k, dove anche per aprire un semplice sito si doveva attendere non poco.

Ancora però non tutti sono passati ad una connessione veloce, oppure utilizzano una connessione particolare che dispone di velocità limitate, e quindi risulta impossibile aprire determinati siti, quelli che magari mostrano tanti banner e tante applicazioni flash.

Proprio le applicazioni flash possono rallentare notevolmente la nostra navigazione, senza parlare poi del caso in cui provassimo ad utilizzarle, ad esempio per giocare a un gioco flash.

Se anche voi avete problemi di navigazione potete ridurre la qualità dei file flash con Low Quality Flash.

Low Quality Flash è un plugin Firefox che permette di comprimere i file flash della rete, e quindi ottenere un sito più veloce e navigabile, anche con una connessione non proprio veloce.

Il plugin funziona in modo molto semplice, tutto ciò che bisogna fare è installarlo, e quindi riavviare il browser.

Al riavvio potremo navigare all’interno dei siti in cui sono presenti file flash, questi saranno automaticamente compressi mostrando una qualità inferiore rispetto a prima, ma la velocità di navigazione sarà aumentata.

Programmi per Bilancio Familiare

Visti i tempi di crisi è meglio se ognuno di noi cerchi di tenere sotto controllo le proprie spese. Per fare questo vi consiglio di utilizzare alcuni software di gestione bilancio familiare che potete scaricare gratuitamente.

Grazie a questi software potrete pertanto registrare tutte le vostre entrate ed uscite relative ai vostri conti ed avere in maniera automatica dei rapporti mensili che ci mostrano su cosa stiamo spendendo aiutandoci a capire se e dove possiamo risparmiare.

La prima cosa da fare una volta installato il software scelto è quello di configurarlo secondo le vostre esigenze.
Dovrete crearvi i vostri conti e successivamente creare una serie di categorie e sottocategorie per schematizzare ed organizzare le spese e i guadagni.

Personalmente vi posso consigliare di classificare, a monte di tutto, le spese con 3 gradi macrocategorie:

Spese obbligatorie: rientrano in questo gruppo l’affitto, la rata del mutuo o dei prestiti personali contratti, le spese condominiali, le utenze domestiche , le imposte, i premi delle polizze assicurative.

Spese necessarie: alimentazione, prodotti per la casa, abbigliamento, collaborazioni in ambito familiare.

Spese facoltative: fitness e bellezza, libri e giornali, tempo libero, bar e ristoranti, viaggi e vacanze.

Una volta fatte queste operazioni potete cominciare a registrare le vostre operazioni e dopo qualche tempo riuscirete a capire al volo se state effettuando sprechi del vostro denaro.

Non vi resta che scegliere ed installare uno dei seguenti software

IPase software tutto italiano che vi permette di fare quasi tutto in un’unica schermata, registrando le operazioni e fornendovi immediatamente report e riepiloghi. Buono il supporto che si trova sul sito con FAQ, manuale e forum.
Inoltre dispone già di numerosissime categorie precaricate, il che vi permette di usare subito il programma.
Per chi volesse è disponibile un modulo aggiuntivo (a pagamento) che vi permette di registrare le operazioni a voce con l’ausilio di un microfono.

My Money Express a primo impatto, potrebbe risultare un po ostico da utilizzare ma, una volta capito il funzionamento, risulta essere agevole nella gestione. Molte funzionalità e forte possibilità di personalizzazione.
Lo consiglierei a chi ha già un po di esperienza, ma comunque adatto a tutti. Sicuramente il mio preferito per completezza delle operazioni richieste.

Money Manager Ex software multilingua con incluso l’italiano, semplice da utilizzare con gestione di molti conti e tanti report disponibili.
Disponibile per sistemi Windows, Linux e Mac

 

Ace Money programma gratuito che come gli altri permette di gestire i propri conti e scadenze.
Con questo è anche possibile calcolare budget di spesa, un piano di rientro dei debiti e, per chi possiede azioni in borsa,  permette anche la gestione di un portafoglio titoli.

In alternativa è possibile gestire il bilancio familiare utilizzando Excel, con un modello tipo questo proposto da Documentiutili.com. L’utilizzo di un file Excel ha il vantaggio che può essere trasferito in modo semplice da un computer all’altro.

I programmi che abbiamo segnalato sono però molto più completi.

 

1 2 3 4 5