Category Archives: Programmi

Come Nascondere Cartelle sul Pc

La sicurezza e la tutela dei vostri dati sono diventate molto importanti per la maggior parte di utenti che utilizza il computer. Se utilizziate un computer in ufficio, oppure in condivisione con gli altri ovviamente ci tenete a mantenere una certa riservatezza. Per soddisfare le vostre esigenze è stato creato un programma gratuito in grado di nascondere cartelle e file presenti sul pc.

Si chiama Free Hide Folder, il programma che vi aiuterà a mantenere la privacy dei vostri dati. Una volta installato il programma, ancora prima di iniziare a nascondere le cartelle vi sarà richiesto di inserire una password, sceglietene una sicura perché vi servirà per visualizzare i contenuti che andrete a nascondere nascosti.

A questo punto vi troverete all’interno del programma, anche se si tratta di un freeware ogni volta che aprirete Free Hide Folder, vi sarà richiesto di registrarlo, perché gli autori non vogliono far pagare nulla, ma accettano volentieri le offerte spontanee degli utenti. Cliccate su Skip per eliminare la finestra e utilizzare il programma senza limitazioni.

Per nascondere intere cartelle e file di qualsiasi genere vi basterà cliccare sul pulsante add, dalla finestra Sfoglia selezionate tutte le directory e cartelle che desiderate rendere invisibili e confermate con ok. Come per magia tutte le cartelle selezionate scompariranno, tutto questo in poco tempo senza nessuna difficoltà.

Volete rendere nuovamente visibili le cartelle nascoste per inserire nuovi file o per effettuare modifiche su quelli già presenti? Anche questa funzione potrà essere eseguita senza nessun problema. L’importante e che ricordiate la password inserita durante il processo di registrazione, se avete inserito quella corretta vedrete nuovamente la schermata dove potrete spuntare le cartelle invisibili, ed ecco di nuovo le vostre cartelle pronte all’uso.

Free Hide Folder è stato realizzato in lingua inglese ma la sua interfaccia semplice e intuitiva lo renderà di facile utilizzo per tutti gli utenti. Vi ricordo che il programma funziona su Windows Xp e Windows Vista, supporta fat 32 e Ntfs, le cartelle rimangono nascoste anche in modalità provvisoria di Windows. Insomma il programma perfetto per la vostra privacy e proprio questo, nessuno potrà più visualizzare le vostre cartelle personali.

Righello per Pc per Misurare

Quante volte per capire la dimensione di un disegno o di un foglio Word vi siete trovati col righello sul monitor. Magari per controllare l’effettiva dimensione del carattere, o controllare se i margini laterali erano di nostro gradimento, oppure ancora inserire immagini perfettamente centrate in PowerPoint.

Per risolvere il problema e evitare figuracce basterebbe un banale righello virtuale; oggi vi presento JRuler, un programma leggerissimo e semplice, ma che svolge alla perfezione il suo compito.

Se siete esperti di programmazione avrete sicuramente capito che la “J” di JRuler sta per Java, è infatti in questo linguaggio che è scritto il programma. Come tutti gli applicativi Java non necessita di alcuna installazione. JRuler è reperibile totalmente gratis. Una volta scaricato scompattate l’archivio zip, al suo interno troverete due versioni, una versione normale e una Pro, entrambe gratuite.

Il righello in versione base rimane in primo piano sullo schermo in orizzontale per tutta la durata dell’esecuzione, e può essere allungato a piacere. L’unità di misura è il pixel, fornendoci, al passare del mouse, la misura della distanza dal punto “0” a dove si trova il mouse. Col tasto destro è possibile cambiare orientamento, da orizzontale a verticale. La versione Pro cambia solamente nella maggiore personalizzazione.

Estrarre Immagini e Testo da File PDF

I file PDF sono molto utilizzati. Questi ultimi vengono preferiti ai semplici file realizzati .doc per molteplici motivi. Non solo le persone non saranno in grado di modificare il contenuto del documento, difatti potranno solo leggerlo, ma il file potrà contenere qualsiasi immagine senza intaccare la risoluzione soprattutto la qualità.

Può essere, dunque, davvero utile spedire un “qualcosa” tramite questo formato. Quello che però potrebbe “mozzarvi le gambe” è ricevere un tipo di file del genere. In questo caso le regole saranno le stesse: potrete solo visualizzare il contenuto senza poter accedere a nessun elemento.

Solitamente gli utenti usano il software Adobe Reader per aprire i file del genere, ma in pochi sanno che esistono ottime alternative che risultano anche migliori di quest’ultimo. Per quanto il programma sviluppato dalla celebre casa sia di buona qualità, molto spesso risulta davvero pesante e, inoltre, non include particolari opzioni.

Vogliamo consigliarvi un software gratuito denominato Nitro PDF. Il programma vi consentirà di estrarre il contenuto del file.

Le immagini ed il testo, come abbiamo detto, sono parti indivisibili e l’unica cosa che potrete fare per estrarre una figura è quella di utilizzare il tasto “stamp” per fare uno screen del monitor. Con Nitro PDF, invece, avrete un’altra opzione. Nel programma, infatti, trovate delle chiare voci che vi fanno capire la sua potenza: “Extract Text” ed “Extract Images”. Tramite questi utili bottoni, situati in alto al software, avrete l’occasione di esportare il testo o le immagini.

Basterà aprire il PDF e cliccare su uno di questi due tasti. Successivamente comparirà una finestra in cui, volendo, potrete specificare la cartella di destinazione dei contenuti: nella sezione “Output” scegliete la voce “Specific folder”, cliccate sul tasto “Browse” e decidete il percorso.

Infine, dopo essere usciti dalla precedente finestra, selezionate la voce “Convert” . In seguito ad una breve attesa, otterrete i vostri file. Le immagini saranno in formato .png, mentre il testo sarà .txt. Questo significa che avrete l’occasione di estrarre tutta la parte scritta presente nel file senza nessun problema!

Come Trovare File Duplicati

In passato i computer esaurivano quasi subito la memoria disponibile sul loro hard disk. Difatti, questi dischi fissi avevano una capienza abbastanza limitata. Oggi la situazione è decisamente diversa, lo spazio presente è difficile da saturare e si può riempire il Pc di qualsiasi cosa si voglia. Molto spesso, però, non si presta attenzione a cosa si salva visto che non ci si deve preoccupare della memoria.

Il vostro hard disk, molto probabilmente, sarà pieno di contenuti inutili e soprattutto di file doppi che possono, anzi devono, essere eliminati. Risulta essere quasi impossibile andare alla ricerca manuale di questi particolari elementi, ma per svolgere quest’operazione vengono in aiuto svariati programmi.

Oggi vogliamo presentarvi un software gratuito denominato Wee Duplicate Detective che vi aiuterà a pescare questi duplicati. Il programma è compatibile con i sistemi operativi Windows, potrete scaricarlo dalla sua ufficiale pagina. Inoltre, le sue dimensioni sono estremamente ridotte. Dopo aver effettuato il download potrete procedere con una veloce installazione. In seguito vi troverete dinanzi ad un’interfaccia in lingua inglese, ma di facile comprensione.

Basterà aggiungere la cartella da selezionare, cliccando sul bottone “Browse”, e decidere i parametri per selezionare i contenuti: potrete scegliere fra “Same name”, “Same size” e “Same content”, volendo il programma vi permette di obliterarli tutti. Successivamente dovrete seleziona il bottone “Find the duplicate files” ed i risultati compariranno poco dopo.

In questo modo potrete ottenere una concreta mano nello svuotare il vostro hard disk intasato da contenuti inutili come i file doppi.

Riabilitare Funzionalità Eliminate da Virus

Oggi voglio parlarvi di un programma che sicuramente molti di voi stavano cercando da tanto tempo.Per descrivervelo devo farvi una piccola premessa.

Sicuramente vi sarà capitato di beccare qualche virus informatico sul vostro PC rilevato dal vostro antivirus o dal vostro strumento di sicurezza e protezione. Alcuni virus,che ci crediate o meno,hanno delle caratteristiche particolari che riescono a disabilitare,modificare o addirittura cancellare delle funzionalità del sistema operativo compromettendo l’intero PC.

Ad esempio può capitare che un malware cancelli determinate stringhe dal registro,non apra più il Task Manager,non visualizzi correttamente determinate cose e così via.Peggio ancora è la situazione che si viene a creare quando

una volta eliminato il virus malevolo,le funzioni non sono ancora accessibili ed utilizzabili.

In questo caso viene incontro il programma gratuito Re-Enable offrente varie caratteristiche per attivare le funzionalità di Windows come ad esempio il registro (comando regedit),task manager,ripristino configurazione di sistema,pannello di controllo e tanto altro visualizzabile una volta lanciato il tool.

Scelta la funziona da riattivare basterò cliccare sul pulsante re-enable ed attendere l’avvio del processo di recupero.

Re-Enable offre anche altre voci nel menù tools (strumenti) ove è possibile ripristinare la modalità provvisoria,modificare i file host,file di reset e gli attributi delle cartelle,riparazione desktop e del processoexplore.exe (fondamentale su Windows).

Re-Enable oltre ad essere un programma molto semplice da utilizzare è particolarmente consigliato per ripristinare le funzioni di un sistema attaccato da un virus.Lo sviluppatore del software ha creato anche unaversione Lite che non necessita d’installazione per essere avviata e che richiede il .NET Framework 3.5.

1 2 3 5